scorri "scrittori"

Recensione "Charlotte. Storia della piccola Bronte" di Antonella Iuliano a cura di Ilaria Cutrì

Cari lettori, sono felice di parlarvi di un romanzo che mi ha fatto emozionare come non accadeva da parecchio tempo. E' una storia fuori dal tempo, intrisa di amore per i libri e immersa tra nomi di grandi scrittrici: 
le sorelle Bronte. 


Charlotte é la protagonista di una storia meravigliosa, un personaggio che emerge per la sua genuinità, la sua innocenza. È emozionante guardare il mondo con gli occhi di Charlotte, tutto é nuovo, da scoprire!

Grazie all’aiuto della signora Chloe, amica di sua madre e proprietaria di "Cime tempestose", scopre che i libri sono la  sua passione e inizia ad amare la storia delle sorelle Brönte. 

La signora Chloe è il personaggio che ho amato di più. Amante della letteratura, apre il suo cuore alla piccola Charlotte che proprio grazie a lei scoprirà la letteratura e sarà iniziata alla scrittura. 

La signora infatti, tira fuori il potenziale nascosto e le doti che la piccola Charlotte non sa nemmeno di possedere. Lentamente il talento della ragazza emerge facendole acquistare consapevolezza di sé e del mondo che la circonda. 

come cornice della storia c'è un amore narrato in modo delicato, un amore pulito e appassionante. Un grande sentimento che lotta contro le difficoltà e gli ostacoli risultando vincente!

Molto curata la parte in cui si parla delle sorelle Bronte, costruita in modo tale che le informazioni si fondano alla narrazione senza notare bruschi cambiamenti di stile. 
La storia di Antonella Iuliano è  scorrevole e appassionante!
Una lettura consigliata a chi ama la letteratura, le sorelle Bronte e a chi piace immergersi tra le righe di un romanzo senza tempo e capace di far sognare in ogni sua pagina!




Trama:
Sono trascorsi pochi anni dalla fine della guerra nella quale Charlotte Stevens ha perso suo padre. Adesso vive con la madre e l’anziana nonna in un paesino nell’entroterra del Suffolk, in Inghilterra, ma nulla sembra soddisfare il suo animo irrequieto, nessuna vera aspirazione è in grado di farle sognare il domani. I suoi giorni di sedicenne si trascinano monotoni fino a quando, in un tedioso pomeriggio, s’imbatte in un libro, un romanzo destinato a cambiarle la vita per sempre: Cime tempestose di Emily Bronte. L’incontro travolgente con le pagine dell’autrice vissuta un secolo prima accende in lei il desiderio smanioso di emozionarsi ancora e ancora, semplicemente leggendo. Sulle tracce di chi ha scritto la romantica a tetra storia di Heathcliff e Catherine, Charlotte conosce una donna che nel suo elegante salotto custodisce tesori preziosi, i grandi classici della letteratura. Qui fa la “conoscenza” di Charlotte Bronte quando la signora Chloe le affida una copia di Jane Eyre. È l’inizio di un grande amore letterario, di un viaggio senza ritorno, di pomeriggi d’incontri e di letture accompagnate da fumanti tazze di tè che pian piano dissipano le nubi all’orizzonte e portano la ragazza a scoprire la propria vocazione: la scrittura. Ma mentre la donna e la ragazza vivono immerse nella dolce fantasia letteraria, la vita ha già scritto per loro la sua trama.

Per maggiori informazioni  QUI
Titolo: Charlotte - La storia della piccola Bronte
Autore: A. Iuliano
Casa editrice:
Collana: Narrativa
Genere: Storico, Emozionale
Prezzo ebook: € 3,99
Prezzo cartaceo: € 11,60
Pagine: 302
Data di pubblicazione: 2016, 9 Dicembre