Cerca nel blog

"Le rose di Cordova" di Adriana Assini

Dopo essere stata rapita dalla storia di Giovanna di Castiglia, narrata dalla leggiadra penna di C.W. Gortner, sono pronta a cambiare prospettiva e ad osservare la vita dell'ultima regina di Spagna dal punto di vista della sua schiava: Nura.
Sono pronta a compiere un nuovo viaggio tra la Spagna e le Fiandre del XVI secolo, curiosa di guardare da un'altra prospettiva la donna ingiustamente passata alla storia come la Pazza per effetto di un sordido complotto destinato a strapparle la corona.
Vi presento il romanzo di cui ho appena accennato, scritto da Adriana Assini e attualmente alla terza edizione e sei ristampe,tradotto anche in Spagna!
Ecco a voi tutte le info e, mi raccomando, ricordate il titolo! 
"una regina non cammina scalza e se soffre non piange,
né piega il capo, neppure quando ha torto".

Titolo. Le rose di Cordova
Autore: A.Assini
Casa editrice: Scrittura e Scritture
Collana: Voci
Genere: romanzo storico
Pagine: 202
Formato: 14,5x19,5
Prezzo: € 13,50
Terza edizione
ISBN 978-88-89682-76-0


Trama.
Granada, 1496. L’ultima roccaforte dei mori capitola dopo dieci anni d’assedio spagnolo.  Nura, figlia di Aziz, primo ministro del Califfo, viene scelta da Juana, terzogenita della coppia reale spagnola Isabella di Castiglia e Ferdinando d’Aragona, come sua schiava personale.
Le viene tolto tutto, anche il nome: da quel giorno si chiamerà Francisca. La sorte di Francisca si intreccia con quella di Juana, nota alla storia con il nome di Giovanna La Pazza. Sarà proprio Francisca/Nura a delineare il ritratto intenso di una regina ante litteram, innamorata di Filippo il Bello e lacerata dallo stesso amore, costretta a fare i conti con sordidi intrighi di potere, una donna che forse è stata solo vittima di una ragion di stato. A far da cornice ai due personaggi femminili, descritti a tinte forti, vividi e appassionanti, un secolo sanguinario di dominazione spagnola, personaggi
senza scrupoli come i Re Cattolici, Filippo il Bello e lo stesso figlio di Giovanna, Carlo V.


Informazioni sull'autrice.

Adriana Assini vive e lavora a Roma. acquerellista e scrittrice di fama anche internazionale, ha già pubblicato diversi romanzi storici, ottenendo numerosi riconoscimenti letterari. Nel catalogo di Scrittura & Scritture: “La Riva Verde” (2014). Ultimo suo romanzo “Un caffè con Robespierre” (marzo 2016).